Office 2016 Standard e Office 2016 Professional Plus

postato in: News | 0

Dal 1 ottobre 2015 è disponibile la nuova suite di produttività Office 2016, disponibile sia come soluzione on-premise che come aggiornamento gratuito per chi utilizza Office 365. Office 2016 sarà disponibile in Open con due SKU – Office 2016 Standard e Office 2016 Professional Plus – ed è incluso gratuitamente come aggiornamento nelle SKU Office 365 per le PMI, a partire dalla data di disponibilità del software.

Principali novità in Office 2016

I tuoi documenti, ovunque sei: con Office 2016 è ancora più facile sfruttare la potenza delle applicazioni Office per creare, aprire, modificare e salvare i file nel cloud dal desktop, in modo da potervi accedere da qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo.

Collaborare: il co-authoring in tempo reale è già disponibile oggi nelle app di Office Online, ma Office 2016 porta questa esperienza anche nelle applicazioni Desktop, a partire da Word. Sarà possibile vedere gli autori e le modifiche in tempo reale, direttamente nell’applicazione!

Analisi dati ancora più facile e veloce: grazie alle nuove potenzialità di Excel potrai estrarre dati, mapparli, analizzarli e visualizzarli ancora più velocemente, in grande semplicità.

Applicazioni intelligenti: delle applicazioni che imparano dal tuo lavoro, raccogliendo le tue preferenze per aiutarti a svolgere meglio i tuoi compiti e sfruttare Office al meglio. La funzione di ricerca Tell Me ti permetterà di trovare i comandi di cui hai bisogno semplicemente scrivendo cosa vuoi fare. Clutter, una nuova funzionalità di Outlook, usa il machine learning per mettere in evidenza i messaggi prioritari nella tua posta in arrivo, e archiviare quelli meno importanti per quando avrai tempo da dedicarvi. Insights, grazie a Bing, ti permetterà di trovare informazioni di contesto dal web relative a quello che stai leggendo.

Per maggiori informazioni e per conoscere tutti di dettagli del nuovo Office 2016 contatta il tuo commerciale di riferimento.

Lascia un commento